Benvenuto!

-Manda i tuoi progetti, le foto della tua casa, le tue idee e le tue soluzioni d'arredo.
-Dubbi sull'arredamento? Parliamone e cercheremo insieme di trovare la soluzione più adatta. Clicca qui! ikeare@live.it

sabato 11 ottobre 2014

Creatività in cameretta!


Curiosando sul web ho incontrato Paper&Ink, una pagina web molto interessante (http://bbpaperandink.blogspot.co.uk) e tra le tante idee creative non potevo non soffermarmi su questa: che ve ne pare? Non sarebbe un'ottima idea per la cameretta? Per la realizzazione si è partiti da una semplice lampada VÄTE

sabato 4 ottobre 2014

Creatività in bagno - Portarotolo con tessuto IKEA

 


Se siete pratici con ago e filo ma soprattutto, perché no, se non lo siete è giunto il momento di mettervi alla prova con questa semplice idea: utilizzando uno scampolo di tessuto (io ho utilizzato un ritaglio del copripiumino ÄNGSSKÄRA) potrete recuperare spazio nel'armadietto, avere la carta igienica di scorta sempre a portata di mano ed allo stesso tempo dare un tocco di colore al vostro bagno! Che ve ne pare?  

"Giardino" GRUNDTAL


Con il set di 3 contenitori magnetici per spezie GRUNDTAL è possibile creare veri e propri mini giardini da appendere, perché no, al frigorifero della cucina!
Il procedimento è piuttosto semplice e prevede il taglio, più o meno alla metà, del vetro del contenitore: questo servirà a trattenere i sassolini che faranno da supporto al nostro mini giardino (bisognerà utilizzare piante epifite, ossia che non hanno bisogno di terreno per sopravvivere!) e il gioco è fatto! 
Che ve ne pare? Un'idea regalo piuttosto originale, no? 

(Idea originale tratta da "Curiosas IDEAS") 


venerdì 3 ottobre 2014

Regissör, una rivoluzione IKEA.

Se da un lato i prodotti IKEA rivoluzionarono il mercato dell'arredamento con l'innovativo "pacco piatto" che induceva il cliente a montare i mobili per conto proprio, dall'altro fu proprio questa caratteristica ad essere presa di mira dai detrattori del celebre marchio svedese. Ebbene, i designer hanno lavorato duro su questo aspetto ed hanno messo a punto una serie di mobili, REGISSÖR appunto, che fanno del montaggio il loro maggiore punto di forza. La serie, realizzata in pioppo massiccio, comprende al momento un tavolino, una vetrina, una libreria ed un mobile buffet che possono essere montati in soli 5 minuti, grazie ad un sapiente sistema di incastri.

Che sia giunto il momento di dire addio alle nostre amate brugole? Al momento rimaniamo affascinati dalle video istruzioni di montaggio pubblicate nel canale ufficiale IKEA su YouTube. Buona visione!

A volte ritornano...

Dopo più di due anni rieccomi a scrivere in questo spazio... Sono cambiate tante cose e ho aspettato il momento giusto per ricominciare... Ma andiamo con ordine, dopotutto vi devo una spiegazione!

"L'abbandono" di Ikeare coincise con l'inizio della mia avventura in IKEA. Avevo cominciato a lavorare in IKEA Catania e non volevo che questo "hobby" potesse, nel bene o nel male, influenzare la vita reale. Alla fine del 2012 lasciai IKEA per trasferirmi a Barcelona, città nella quale risiedo tutt'ora, con l'intenzione di ritentare anche la mia avventura in IKEA. Questo avvenne poco più di un anno fa, ma nonostante il blog fosse pubblicato in una lingua differente ancora una volta non volevo che questo potesse influenzare la mia esperienza lavorativa. Ebbene, da circa due settimane ho raggiunto il mio obiettivo, ossia quello di un contratto a tempo indeterminato nel mio amato reparto cucine, e quindi posso definitivamente ricominciare a utilizzare questo spazio così come lo avevo concepito nell'ormai lontano 2008: una fucina di idee, informazioni e, perché no, consulenze d'arredo. 

Si riapre, gente! 

martedì 17 aprile 2012

UPPLEVA, il nuovo sistema IKEA per il soggiorno

Se ne parla un po' ovunque, e non solo sui canali ufficiali: IKEA quest'anno sarà al Fuori Salone, l'evento collaterale del Salone Internazionale del Mobile di Milano, e presenterà una po' di novità: oltre alla collezione IKEA PS 2012, che aspetterò di vedere per parlarne, mi ha incuriosito particolarmente il nuovo sistema componibile per il soggiorno UPPLEVA che, pensate un po', comprende già il televisore, il lettore blu-ray e l'impianto audio! 
Un'idea destinata ad avere successo perché in pieno stile IKEA: si integrano le apparecchiature elettroniche al mobile in modo da avere la massima efficienza della struttura in termini di qualità, resistenza ed estetica (mai più cavi volanti, ad esempio!)... Volete saperne di più? Guardate il video ufficiale qui sotto!

martedì 7 febbraio 2012

Elisa R. per ikeare


Il bello di IKEA è che, spesso, la fantasia e la bravura dei clienti non hanno niente da invidiare a quella dei designer. E' il caso di Elisa R, collega blogger (raggiungibile qui), lettrice del blog e mia amica su Facebook, che ha avuto la geniale idea di realizzare un lampadario che fosse in pendant con una serie di prodotti IKEA.
L'idea, pubblicata anche sulla community hemma, prevede la personalizzazione di un lampadario Melodi (5,03 €), attraverso la tecnica del decoupage,  utilizzando il velo superiore dei tovaglioli Orublig (1,80 €) e la colla vinilica. Geniale, no?


domenica 15 gennaio 2012

Luca per Ikeare

E' con estremo piacere che inauguro una nuova sezione del blog, quella delle creazioni dei lettori. Raggrupperò in questa categoria le soluzioni d'arredo ottenute dando nuova vita a prodotti IKEA modificandone la destinazione d'uso. Nello specifico vi posto una porta scorrevole ottenuta mediante tavolini LACK... Ma vi lascio alle parole dell'Arch. Luca Di Guardo, l'ideatore di questa bellissima trovata!
Per informazioni e per avere la scheda tecnica con le istruzioni dettagliate per realizzare questa soluzione vi invito a contattare me o direttamente Luca Di Guardo!



L’idea di costruire questa porta con il prodotto LACK è venuta grazie soprattutto all’economicità del prodotto, quindi analizzando la sua composizione strutturale ho creato un sistema per poter assembrare in verticale e in orizzontale tale prodotto. I tavolini Ikea hanno una dimensione di 55 cm x 55 cm con uno spessore di 5 cm. La porta che occorreva doveva chiudere una luce di un ingresso di un corridoio di 102 cm con un’altezza di 250 cm , unendo due tavoli in senso orizzontale si è arrivata a una somma di 110 cm, e con 4,5 tavoli per ognuno dei tavoli montati in senso orizzontale si arriva a una somma di 247,5, il totale dei tavoli finali accorsi per chiudere la luce dell’ingresso del corridoio dell’appartamento è di 9 tavolini LACK appesi su un binario fissato a tetto e rifinito il tutto con un carter di chiusura che nasconde il binario e l’asse in massello che è servito per rendere strutturalmente rinforzata la parte più delicata della porta, cioè il punto dove tutto il peso grava, dato che la struttura del tavolo non sarebbe riuscita a sopportare tale peso che è di circa 40 kg.
I tavolini in senso verticale sono stati uniti con delle barre filettate dal diametro di 8 mm fatte passare al centro di ogni tavolo, dopo aver fatto due fori rispettivamente uno per ogni lato orizzontale e rigorosamente in asse l’uno con l’altro. Prima di impilare un tavolo sopra l’altro è stato anche messo sul lato dove poggia il lato del tavolo soprastante anche del bostik così da unirli definitivamente, e inoltre sono state messi dei dadi per tavolo impilato, in modo da creare una leggera pressione durante l’incollaggio.
 La parte posteriore del tavolino si presenta grezza e quindi non rifinita e ovviamente presenta pure i fori per il fissaggio delle gambe per il quale è stato creato. Quindi in questo caso ho pensato di otturare i fori con dello stucco e dopo l’assemblaggio dei tavoli ho pensato di rivestirli con della carta da parati identica a quella che si intravede nell’ingresso dell’appartamento. I tavoli che si intravedono a sinistra della porta sono solo decorativi e sono fissati al muro tramite colla a caldo.
Quindi il costo finale è stato di circa 150 euro dato che ci sono voluti 13 prodotti Lack Al costo di 5,03 euro , 40 circa di binario con relativi carrelli, e circa 40 euro tra barre filettate, colla, viti, stucco ecc…              



sabato 14 gennaio 2012

Centrotavola by Giulia S.

Complimenti a Giulia S. per il suo centrotavola con pout-pourri annesso, tutto in stile rigorosamente IKEA!